Arti

18 Settembre 2019

Giornate europee del patrimonio 2019

Sabato 21 e domenica 22 settembre tornano, nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia, le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2019), con tema “Un due tre… Arte! – Cultura e intrattenimento”.


Alle Giornate Europee del Patrimonio possono partecipare tutti i luoghi della cultura statali e non statali.

Gli istituti museali statali osserveranno gli orari di apertura ordinari, con i consueti costi (e le agevolazioni e gratuità previste per legge) per le aperture diurne di sabato 21 e di domenica  22  settembre. l’apertura straordinaria serale di sabato 21 settembre sarà di 3 ore, con biglietto di ingresso, al costo simbolico di 1 euro (eccetto le gratuità previste per legge).

Giornate europee del patrimonio  2019

Contatti

Via di San Michele, 22 • 00153
Roma • Italia
C.F. 97888590581
Telefono:
+39 06 6723 4400
+39 06 6723 4423
+39 06 6723 4413


Comando carabinieri per la tutela del patrimonio culturale

Premio del Paesaggio del Consiglio d'Europa

Ultimi articoli

News 12 Ottobre 2019

Online, nell’ambito del programma Europa Creativa, la call EACEA 32/2019 dal tema “Sostegno ai Progetti di cooperazione 2020”.

Si tratta dell’ultima call della programmazione 2014-2020 e la scadenza per la presentazione delle candidature è il 27 Novembre 2019.

News 10 Ottobre 2019

Pompei – L’affresco dei due Gladiatori

Rinvenuto un importante affresco che rappresenta d Si tratta della scena di un combattimento tra un “Mirmillone” e un “Trace”, due tipologie di lottatori distinti da armature differenti e classici avversari nelle lotte gladiatorie.

Arti 18 Settembre 2019

Giornate europee del patrimonio 2019

Sabato 21 e domenica 22 settembre tornano, nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia, le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2019), con tema “Un due tre… Arte! – Cultura e intrattenimento”.

News 31 Agosto 2019

Funzioni e compiti della DG ABAP

DPCM 19 giugno 2019 n. 76 “Regolamento di organizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali, degli uffici di diretta collaborazione del Ministro e dell’Organismo indipendente di valutazione della performance” ...

torna all'inizio del contenuto