News

22 Aprile 2020

Franceschini: “Costruiamo insieme un nuovo rinascimento globale attraverso la cultura”

I ministri della cultura si incontrano, in videoconferenza UNESCO, per discutere dell’impatto della pandemia sul mondo della cultura Leggi la notizia sulla pagina Facebook del MiBACTLavoriamo insieme sotto la guida UNESCO per trasformare questa crisi drammatica in uno strumento per un nuovo rinascimento globale attraverso la cultura, la ricerca e l’educazione”. Questo l’appello lanciato oggi dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini – pagina ufficiale, nell’ambito della riunione virtuale dei Ministri della Cultura UNESCO convocata dalla organizzazione internazionale per discutere l’impatto della pandemia sul mondo della cultura. L’incontro, voluto come estensione del Forum dei Ministri della Cultura Unesco dello scorso novembre a Parigi, ha permesso di condividere le misure messe in atto nei diversi Paesi per sostenere i lavoratori dell’industrie creative e le istituzioni culturali in questa difficile circostanza. È stata inoltre l’occasione per incoraggiare lo scambio di esperienze tra i paesi colpiti per primi e quelli in cui la crisi è ancora in fase di sviluppo per orientare le misure di prevenzione e anticipare o mitigare l’impatto delle misure di contenimento della pandemia. Sono state infine discusse le possibili raccomandazioni per alleviare l’impatto della crisi sanitaria sul settore culturale a breve, medio e lungo periodo. “La situazione complessiva – ha sottolineato il Ministro nel corso del suo intervento – richiede ora sforzi massicci da parte di tutti gli attori coinvolti. Le iniziative da intraprendere devono oltrepassare i confine dei singoli paesi e devono essere guidate dalla solidarietà e dal mutuo soccorso. Ancora una volta, persino in questa crisi, constatiamo come siano interdipendenti le nostre società. È pertanto necessaria una risposta globale, coordinata e sostenuta per affrontare una sfida globale”. “Dobbiamo aiutare il settore culturale – ha detto poi il Ministro – sia attraverso misure di sostegno sociale ed economico, sia fornendogli strumenti innovativi connessi alle nuove tecnologie. E dobbiamo accrescere la straordinaria capacità di innovazione dei nostri cittadini, la loro volontà di prevalere sulla pandemia e di lavorare insieme per il bene comune”. “È nostro dovere – ha concluso infine il Ministro – cogliere le opportunità e identificare le soluzioni che possono far superare la crisi e sostenere il recupero. Lo dobbiamo alle nostre comunità, che in questi mesi difficili hanno trovato nella cultura un porto sicuro”.
Franceschini: “Costruiamo insieme un nuovo rinascimento globale attraverso la cultura”

Contatti

Via di San Michele, 22 • 00153
Roma • Italia
C.F. 97888590581
Telefono:
+39 06 6723 4400
+39 06 6723 4423
+39 06 6723 4413


Comando carabinieri per la tutela del patrimonio culturale

Premio del Paesaggio del Consiglio d'Europa

Ultimi articoli

News 10 Maggio 2020

Al restauro della Basilica di Collemaggio il prestigioso European Heritage Award

È la Basilica di Collemaggio l’unico caso italiano tra i riconoscimenti assegnati nella categoria “Conservazione” degli European Heritage Awards/Europa Nostra Awards 2020 dalla Commissione Europea e da Europa Nostra.

News 2 Maggio 2020

Pillole di conservazione – La cultura non si ferma – Cosa fa la SABAP-FVG

La SABAP-FVG  ogni giorno a pubblica un contributo, una “pillola”, sul mondo del restauro, della conservazione e della tutela.

News 22 Aprile 2020

Franceschini: “Costruiamo insieme un nuovo rinascimento globale attraverso la cultura”

I ministri della cultura si incontrano, in videoconferenza UNESCO, per discutere dell’impatto della pandemia sul mondo della cultura Leggi la notizia sulla pagina Facebook del MiBACT “Lavoriamo insieme sotto la guida UNESCO per trasformare questa crisi drammatica in uno strumento per un nuovo rinascimento globale attraverso la cultura, la ricerca e l’educazione”.

News 4 Aprile 2020

ArT you ready? Domenica 5 aprile torna il FLASHMOB digitale del patrimonio cuturale italiano

Torna “ArT you ready?” e questa volta la campagna si arricchisce con il Gran virtual tour: oltre alle foto che ognuno ha in archivio, l’invito è quello condividere gli screenshots catturati durante le visite dei luoghi della cultura disponibili su www.

torna all'inizio del contenuto